Le parole di Sinisa:” Sono tutti sotto esame”.

Bologna FC, Sport

Alla vigilia di Bologna Napoli che si disputerà domani sera allo Stadio Dall’Ara, Sinisa Mihajlovic ha fatto il punto della situazione. “In queste ultime sei partite giocheranno tutti poi io tirerò le somme. Quello che mi interessa di più è vedere la tenuta mentale dei ragazzi. Skov Olsen domani giocherà da titolare dall’inizio perché si deve dare una svegliata. Mi aspettavo di più da lui. E così devono svegliarsi Svanberg e Orsolini”.

Queste sono le parole del mister senza se e senza ma. Chi merita rimane e poi arriveranno nuovi innesti per alzare ancora di più il livello qualitativo della squadra. Sono sei partite di prova proprio perché non c’è il tempo di lavorare sulle individualità durante gli allenamenti.

“Torna Santander l’unica vera punta centrale. Musa Barrow sicuramente gioca meglio da esterno però valuteremo anche di provarlo ancora come punta. Skorupski è un bravo portiere, deve migliorare con i piedi, a volte si fa prendere un po’ dall’ansia”.