Una nuova stella

Bologna FC, Sport

Chi è Matias Rocchi, attaccante esterno del Bologna Primavera, tutta elettricità e qualità: Mihajlovic lo guarda crescere

Qualità, elettricità e un senso del gol da attaccante puro: Matias Rocchi è uno dei volti più interessanti del vivaio del Bologna, al pari di capitan Ruffo Luci. Esterno offensivo moderno, capace di ricoprire tutte le posizioni di un tridente avanzato, il giovane 2002 è ormai una delle piccole certezze della Prima Squadra, dato che Mihajlovic ed il suo staff continuano ad accorparlo ai grandi sia nei ritiri estivi, che durante i weekend di gara.

Nato a Bologna il 23 ottobre del 2002, Matias Rocchi è un attaccante dotato di una gamba assolutamente importante e di una capacità di creare superiorità numerica davvero notevole. A questo, aggiunge anche un senso del gol da bomber puro, bravo com’è nel crearsi da solo le occasioni giuste, ma anche finalizzare quelle propostegli dai compagni.

Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Bologna, il giovane 2002 ha mostrato sin da subito numeri importanti, attraversando tutta la trafila delle Under rossoblù. Una trafila che gli ha fatto valere anche una convocazione ormai stabile nelle selezioni di categoria della Nazionale italiana. Spesso convocato con la prima squadra, il gioiellino felsineo attende di fare il proprio debutto tra i professionisti.

Fonte:SerieBnews.com